Home

Home

La tenuta DOBUJE si trova nel centro della rigogliosa regione del Collio, nell’estremo ovest della Slovenia. La Slovenia condivide il confine con l’Italia, dove i vigneti passano liberamente il confine e si intrecciano con quelli del vicino Collio italiano. Da una parte le colline si appoggiano alle cime del Colovrat e Sabotino, dall’altra invece scendono verso l’Isonzo e la Pianura Friulana. Già tanto tempo fa gli abitanti di questi luoghi scoprirono che il terreno e il clima di queste parti erano ideali per la viticoltura; infatti può darsi che si siano  qui insediati  proprio per coltivare viti e produrre vino.

Il nome della nostra tenuta proviene dal nome del campo dove si trova il cuore della proprietà: la casa con la struttura di lavorazione e la cantina. La parola dobuje deriva da dob (quercia o farnia, in latino Quercus robur), un albero forte e robusto che una volta copriva la maggior parte della regione del Collio. La tenuta fa parte del insediamento di Snežeče ed è situata in un posto appartato ma comunque a soli due passi dalle case più vicine e a un chilometro dal centro (comunale) del villaggio. Qui la vita quotidiana, caratterizzata dal lavoro nei vigneti, si svolge lentamente e tranquillamente.
Il Collio è un paesaggio di straordinaria armonia. La gente del luogo fa buon uso delle pendici delle innumerevoli colline cercando le posizioni migliori per le diverse varietà di vino e tracciando con raffinatezza le serpentine dei vigneti, interrotti da tratti di bosco che si estende fino ai margini del villaggio. Guardando a sud s’intravede il mare, mentre a nord si alzano le cime rocciose delle Alpi Giulie. Chiudendo gli occhi ci si può abbandonare al cinguettare degli uccelli e ai profumi inebrianti. Ed è proprio questo mondo, le sensazioni e il convivere armonioso dell’uomo e la natura, che vorremmo esprimere nei nostri vini, prodotti e offerti con passione, grande impegno e responsabilità verso la natura e le persone.

Negli ultimi 35 anni abbiamo rigorosamente studiato e osservato le diverse posizioni dei nostri vigneti per poter scegliere le varietà di uva più idonee. Così, all’occasione dell’espansione della tenuta e il rinnovo delle viti nel 2009, abbiamo scelto con cura la disposizione degli impianti per le diverse varietà di uva. Sono proprio i vigneti caratterizzati da una crescita temperata, che richiedono più attenzione e lavoro manuale e però poi producono una raccolta più modesta, ma di grande qualità. Raccogliamo le uve manualmente una volta completamente mature e con le giuste caratteristiche.
A tutt’oggi su 10 ettari di vigneti produciamo uva e vino seguendo la tradizione e i ritmi della natura. 

»Il vino è la mia passione. Il vino unisce la tradizione, l’amore per la natura e il rispetto per le persone e l’ambiente.«

 

Adottando metodi minimamente invasivi, sono riuscito a creare un sapore che riflette l’armonia di tutti gli elementi del vino che poi diventano un tutt’uno ben proporzionato. Il nostro vino riflette la grande precisione, il lavoro duro e responsabile, l’impegno e la straordinaria conoscenza dei propri vigneti.

 

Notizie

Treviso Slow wine
Italia
26.01.2020
Festival del vino
Lubiana, Slovenia
14.11.2019